Attività a Zanzibar

Tour dell'isola della prigione a Zanzibar

Tour dell'isola prigione a Zanzibar

Zanzibar è ritratta come un mix, con una miscela di eredità arabe, africane, indiane ed europee, che creano un’eccezionale miscela sociale sull’isola, occasionalmente osservata altrove. Uno dei motivi è l’orribile passato di Zanzibar ed è importante che le persone conoscano le mostruosità che si sono verificate.

Durante il tour dell’Isola della Prigione, potrai vedere il territorio della prigione, conoscere la storia degli schiavi e visitare le camere degli schiavi di Mangapwani. È possibile nuotare intorno all’Isola della prigione e fare foto con le tartarughe giganti.

Per raggiungere l’isola dall’isola di Changuu è necessario noleggiare una barca e il tour/escursione dura mezza giornata. Changuu (Isola della Prigione) è un’antica prigione per schiavi, semplicemente al largo di Stone Town.

Storia degli schiavi dell'isola

Familiarizza con la storia degli schiavi dell’isola. Se vuoi scoprire il ruolo dell’isola nella tratta degli schiavi, prenota il tour dell’Isola della Prigione con la nostra guida che ti porterà al vecchio mercato degli schiavi e alle caverne degli schiavi. Le Camere degli Schiavi di Mangapwani sono apparentemente un luogo ideale per scoprire le repulsioni della schiavitù e il ruolo di Zanzibar nella tratta degli schiavi. La maggior parte degli schiavi provenienti dal territorio e da diverse zone dell’Africa orientale venivano portati a Zanzibar prima di essere destinati al lavoro forzato in varie parti del mondo.

Le camere degli schiavi di Mangapwani si trovano a circa 12 miglia da Stone Town. Le camere furono costruite sottoterra e furono utilizzate per nascondere gli schiavi anche dopo l’annullamento della schiavitù. Puoi concludere la tua escursione alla scoperta della realtà facendo una nuotata al precedente porto degli schiavi.

Attualmente, le Mangapwani Slave Chambers ospitano enormi tartarughe Aldabra, importate dalle Seychelles. Puoi prenderti cura della tartaruga e apprezzare la foresta. Inoltre, la spiaggia di sabbia bianca è accessibile per prendere il sole e ottenere una straordinaria prospettiva di Stone Town.

Inoltre, si ritiene che alcune tartarughe abbiano più di 100 anni. Dopo aver investito energie nell’accarezzare e contattare le tartarughe, potrai nuotare sulla spiaggia e rispettare la stupefacente scena e la vita degli animali alati, tra cui il sorprendente pavone.

Visita l'Isola della Prigione (Changuu)

L’Isola della Prigione, altrimenti chiamata Isola Changuu, è stata lasciata immacolata fino a quando non è stata occupata dagli arabi negli anni ’60 del XIX secolo. L’isola veniva utilizzata come rifugio impermanente per gli schiavi che venivano considerati ribelli o con l’attitudine a guidare rivolte. Gli schiavi venivano tenuti lì prima di essere venduti all’estero. L’isola veniva utilizzata anche per mettere in quarantena le persone che si ammalavano durante le pandemie di febbre gialla.

Snorkeling intorno a Prison Island

L’Isola della Prigione presenta un meraviglioso arcipelago in cui è possibile nuotare. Allo stesso modo, esistono acque piacevoli e turchesi che creano la natura genuina del paradiso. Senza dubbio è un luogo protetto per tutte le età e, grazie alla sua spiaggia di sabbia bianca, molti apprezzano il fatto che qui le passeggiate in spiaggia siano straordinarie.

A Prison Island c’è un bellissimo banco di pesci e una notevole barriera corallina, nota come una delle migliori località per le escursioni a nuoto, con pesci esotici come il pesce azzurro, il barracuda, il dentice scuro, il pesce balestra arancione, il pesce balestra pagliaccio, il pesce angelo imperatore, l’aguglia maculata, il pesce bandiera a pinne lunghe, il pesce coniglio, ecc.

Fotografa le tartarughe giganti

L’Isola della Prigione ospita tartarughe giganti: la maggior parte di queste creature ha dai 70 ai 100 anni. In particolare, prima di fare una splendida nuotata, i turisti possono scattare delle foto essenziali con le tartarughe giganti. In definitiva, la nostra guida preparata sarà lì per chiarire come mai sono così entusiasti di determinate piante e quali in generale detestano.

Scatta una fotografia alle Porte di Zanzibar.
Le porte di Zanzibar sono estremamente straordinarie, da non perdere perché storiche. Mentre alcune porte e strutture stanno capitolando per essere distrutte, ci sono ancora un gran numero di prime porte impeccabili, elaboratamente abbellite e con implicazioni dietro di loro.

La porta più famosa e grande è quella della Casa di Tippu Tip, un mercante di schiavi e avorio zanzibarino del XVIII secolo. La maggior parte dei turisti fotografa queste porte.

Prezzo e inclusioni

Prezzo: a partire da $35 a persona

Inclusioni:

– Tassa sulla barca
– Costo della guida
– Utilizzo dell’attrezzatura per lo snorkeling
– Biglietto d’ingresso
– Tassa di conservazione
– Guida preparata, amichevole e professionale
Tutte le tasse e le imposte governative – Il ritiro e la riconsegna dell’hotel possono essere organizzati in base alle tue richieste.
– Disponibile una guida multilingue (inglese, francese, italiano, tedesco, russo e spagnolo).

Vuoi più informazioni?

Posizione

L’isola di Zanzibar, chiamata anche Isola delle Spezie o Isola del Sultano, è un paradiso dove ci aspettano oltre 30 spiagge di sabbia bianca e acque blu intenso. E città come S…

Altre Attività

Attività a Zanzibar

Qualunque siano i tuoi desideri e le tue esigenze di viaggio,
Obag Safari può rendere il tuo viaggio un sogno ad occhi aperti.

Il tour di crociera in dhow al tramonto è una superba crociera romantica in dhow da Stone Town a Zanzibar. Il tour inizia con un tradizionale Dhow arabo. Poi, parti da Frodhani garde…
Il Safari Blue è noto per essere la migliore escursione in barca di Zanzibar. Si parte dal piccolo villaggio di Fumba, sulla costa meridionale, e si naviga a bordo di un dhow tradizionale fino alla baia di Menai, dove…
Tour delle spezie: Zanzibar era conosciuta come l’isola delle spezie durante il XIX secolo. La coltivazione dei chiodi di garofano ha prosperato in modo particolare sull’isola grazie ai terreni ricchi e…
Il relax della costa settentrionale è un’esperienza di un’intera giornata che ti permetterà di godere di un’atmosfera accogliente e di una vista straordinaria. La costa nord di Zanzib…
Zanzibar è anche la patria della rara scimmia colobo rossa, che viene percepita come un tipo di animale distinto. Il tour della foresta di Jozani a Zanzibar è una visita guidata…
I tour a Stone Town sono caratterizzati dal fatto che le guide mettono in evidenza tutte le piccole sfumature del design, cose che non potresti mai vedere da solo e che ti chiariscono un sacco di cose sul modo di…
Il tour culturale a Zanzibar è un tour di mezza giornata che parte dall’hotel del cliente. Ci dirigiamo verso il villaggio di Kizimkazi, Nungwi o Paje e Jambiani, e abbiamo occasione di…
Il tour di crociera in dhow al tramonto è una superba crociera romantica in dhow da Stone Town a Zanzibar. Il tour inizia con un tradizionale Dhow arabo. Poi, parti da Frodhani garde…
I tour a Stone Town sono caratterizzati dal fatto che le guide mettono in evidenza tutte le piccole sfumature del design, cose che non potresti mai vedere da solo e che ti chiariscono un sacco di cose sul modo di…
Tour delle spezie: Zanzibar era conosciuta come l’isola delle spezie durante il XIX secolo. La coltivazione dei chiodi di garofano ha prosperato in modo particolare sull’isola grazie ai terreni ricchi e…