Attività a Zanzibar

Tour delle piantagioni di spezie a Zanzibar

Tour delle piantagioni di spezie a Zanzibar

Tour delle spezie: Zanzibar era conosciuta come l’isola delle spezie durante il XIX secolo. La coltivazione dei chiodi di garofano è particolarmente prospera sull’isola, grazie ai terreni ricchi e al calore e all’umidità. In seguito, sono stati presentati zenzero, vaniglia, cardamomo, pepe, cannella e noce moscata, per uno sviluppo di vasta portata. Lo sviluppo delle spezie a Zanzibar è ancora mainstream e gratificante sull’isola. I turisti possono visitare queste piantagioni per scoprire come vengono sviluppate le spezie e l’importante ruolo che svolgono nell’economia di Zanzibar.

Durante la visita alla Piantagione di Spezie, potrai assaggiare e annusare cannella, pane, lime, cocco, chiodi di garofano, noce moscata, pepe scuro, coriandolo, banane, frutta di jack, mango e pepe scuro. Puoi anche scoprire come preparare il cibo vicino a te utilizzando le specie presenti nella tenuta. A prescindere dalla piantagione che hai la possibilità di visitare, un tour delle spezie a Zanzibar è istruttivo e dura tra le due e le tre ore.

Zanzibar – l'”isola delle spezie” rinomata per le sue spezie, ad esempio chiodi di garofano, cannella, vaniglia, pepe e questo è solo l’inizio – si trova nel Mar Indiano a circa 40 km a est della Tanzania ed è fondamentale per un arcipelago composto da Zanzibar, altrimenti chiamata Unguja ma più comunemente conosciuta come Zanzibar, Pemba, che si trova a nord-est di Zanzibar, e altri modesti isolotti che circondano Zanzibar. Inoltre, siamo i migliori specialisti che offrono questo tour.

Itinerario dettagliato

Il tour delle spezie a Zanzibar consiste in una visita guidata di 3 ore. I turisti avranno il privilegio di trovare molte cose, tra cui frutti tropicali, spezie ed erbe aromatiche e alcuni tipi di piante diverse, poco frequenti, provenienti da varie vegetazioni. Solo grazie a un tour, i turisti possono vivere un’esperienza super eccitante che dimostra perché Zanzibar è conosciuta come l’isola delle spezie.

Durante il tuo tour, dovresti sperare di vedere spezie come il curry, il cardamone, la cannella, la noce moscata, la vaniglia, il pepe, il tamarindo, lo zenzero, il mentolo, i chiodi di garofano di Zanzibar e numerose altre spezie ed erbe offerte dal sultano dell’Oman sull’Oceano Indiano.

Su Zanzibartour.co.tz, le nostre guide ti descriveranno punto per punto a cosa servono le diverse piante, ma non tutte sono destinate all’alimentazione, altre sono utilizzate per scopi medicinali.

In particolare, esistono foglie di un albero chiamato neem, che tradizionalmente veniva utilizzato come farmaco per la malaria e il bruciore di stomaco. Inoltre, l’albero dello iodio rilascia una linfa rosso scuro utilizzata per combattere malattie e ferite.

Spezie esotiche e piantagioni.

Un tour guidato di quattro ore alla scoperta di spezie esotiche e prodotti naturali nelle piantagioni. Il tour inizia dal Palazzo di Kibweni e prosegue fino a Kidichi. Ci sono anche docce persiane realizzate da Seyyid Said Sultan. Lo dedicò a sua moglie, la principessa Shehrzard, una parente della SJA di Persia. Il tour offre una brillante conoscenza di una varietà di sapori e odori di spezie, prodotti naturali, spezie e piante e fiori incantevoli.

Visita le piantagioni di spezie di Zanzibar come flashback storico, sarebbe un tour inadeguato senza di esse. L’isola è nota per essere stata un tempo la principale produttrice di spezie come chiodi di garofano, cannella, pepe, noce moscata e numerose che hanno spinto i Sultani dell’Oman e l’inizio dello scambio di schiavi. Le piantagioni si trovano semplicemente fuori dalle città di Zanzibar e gli ospiti vengono trattati con una descrizione dettagliata delle spezie e dei loro usi.

Zanzibar – L’isola delle spezie

Quest’isola sulla costa settentrionale della Tanzania ha attirato i turisti per molto tempo, ed è stato l’impatto dei Persiani Shirazi e degli Arabi Omani che ha atteso in generale sull’isola. Famosa come l’isola delle spezie e la più grande produttrice di chiodi di garofano, le spiagge della costa orientale di Zanzibar sono meravigliose, puoi scoprire i sapori e le piantagioni di prodotti biologici e visitare la foresta di Jozani.

Il meglio di tutto è l’antica città di pietra di Zanzibar. Si tratta di un insieme di strade tortuose con case di corallo imbiancate a calce, bazar, moschee, postazioni, due castelli di precedenti sovrani, due chiese colossali e manieri di frontiera sfocati che mettono in evidenza la lunga storia dell’isola. Zanzibar, conosciuta come l’isola delle spezie, è stata al centro dello scambio di schiavi nell’Africa orientale e base per le imprese di David Living stone nell’inesplorato entroterra africano. Profuma di chiodi di garofano e di altre spezie, che danno lavoro a molti abitanti di Zanzibar.

Fai un tour delle spezie

Zanzibar è conosciuta come l’Isola delle Spezie grazie alle spezie che crescono sull’isola. Avrai l’opportunità di assaggiare spezie come la vaniglia, la curcuma, il cumino, la cannella e molte altre, utilizzate per cucinare o per i farmaci convenzionali. La nostra guida ti spiegherà a cosa servono le spezie e le loro straordinarie proprietà. Alla fine finirai per mettere la curcuma in ogni cosa!

Prezzo e inclusioni

Prezzo: a partire da $20 a persona

Inclusioni:

– Tassa sulla barca
– Costo della guida
– Biglietto d’ingresso
– Tassa di conservazione
– Guida preparata, amichevole e professionale
– Tutte le tasse e le imposte governative

Vuoi più informazioni?

Posizione

L’isola di Zanzibar, chiamata anche Isola delle Spezie o Isola del Sultano, è un paradiso dove ci aspettano oltre 30 spiagge di sabbia bianca e acque blu intenso. E città come S…

Altre Attività

Attività a Zanzibar

Qualunque siano i tuoi desideri e le tue esigenze di viaggio,
Obag Safari può rendere il tuo viaggio un sogno ad occhi aperti.

Tour delle spezie: Zanzibar era conosciuta come l’isola delle spezie durante il XIX secolo. La coltivazione dei chiodi di garofano ha prosperato in modo particolare sull’isola grazie ai terreni ricchi e…
Il tour di crociera in dhow al tramonto è una superba crociera romantica in dhow da Stone Town a Zanzibar. Il tour inizia con un tradizionale Dhow arabo. Poi, parti da Frodhani garde…
Zanzibar è circondata dall’Oceano Indiano, protetto dagli squali e con una temperatura calda e impeccabile, che rende questa località ideale per i temerari…
Zanzibar è anche la patria della rara scimmia colobo rossa, che viene percepita come un tipo di animale distinto. Il tour della foresta di Jozani a Zanzibar è una visita guidata…
Zanzibar è ritratta come una miscela, con un mix di eredità arabe, africane, indiane ed europee, che creano un’eccezionale miscela sociale sull’isola, occasionalmente osservata…
I tour a Stone Town sono caratterizzati dal fatto che le guide mettono in evidenza tutte le piccole sfumature del design, cose che non potresti mai vedere da solo e che ti chiariscono un sacco di cose sul modo di…
Il tour culturale a Zanzibar è un tour di mezza giornata che parte dall’hotel del cliente. Ci dirigiamo verso il villaggio di Kizimkazi, Nungwi o Paje e Jambiani, e abbiamo occasione di…
Il tour di crociera in dhow al tramonto è una superba crociera romantica in dhow da Stone Town a Zanzibar. Il tour inizia con un tradizionale Dhow arabo. Poi, parti da Frodhani garde…
I tour a Stone Town sono caratterizzati dal fatto che le guide mettono in evidenza tutte le piccole sfumature del design, cose che non potresti mai vedere da solo e che ti chiariscono un sacco di cose sul modo di…
Tour delle spezie: Zanzibar era conosciuta come l’isola delle spezie durante il XIX secolo. La coltivazione dei chiodi di garofano ha prosperato in modo particolare sull’isola grazie ai terreni ricchi e…